Il mio regalo di compleanno più bello sei tu 👫🎂
#seventeen#ilcompleannopiúbellodisempre#Stich#truelove#nientedimeglio

Il mio regalo di compleanno più bello sei tu 👫🎂
#seventeen#ilcompleannopiúbellodisempre#Stich#truelove#nientedimeglio

Il compleanno più bello

Ieri, perché è ormai passata mezzanotte, era il mio compleanno; 17 anni fa ho pianto per la prima volta e ho iniziato a vivere, ma chissà perché per un motivo o un’altro piangevo comunque sempre il giorno del mio compleanno. Mi sentivo sola e per questo non ho mai festeggiato, anche perché volevo che gli altri mi dicessero “auguri” senza vedere prima vedere le notifiche di Facebook.Non è mai successo e per questo stavo veramente per odiare questo cazzo di giorno, fino ad ora. Questo è stato il mio compleanno più bello, ma perché questo è stato l’anno più bello della mia vita. Ho ricevuto regali da persone che conoscevo da poco e ho scoperto che anche gli amici del mio paese volevano organizzarmi qualcosa. Sono felice, come non sono stata mai in questo giorno. Ho raccolto tutti i regali in un cofanetto (tranne il pupazzo di Stich gigante del mio ragazzo xD) perché voglio conservarli per sempre e ricordare questo giorno. Ricordate:vogliate bene che prima o poi sarete ricambiati. Le persone buone ci sono, il mondo non è così stronzo come sembra .

«Accidenti come fai a fumare così alla svelta?» domandai.

Mi fissò con un gran sorriso. Un sorriso così largo che avrebbe potuto sembrare sciocco nel suo viso minuto, se non fosse stato riscattato da quegli occhi di un verde indiscutibilmente chic.
Sorrise come un bambino la mattina di Natale, e disse:

«Voialtri fumate per il gusto. Io fumo per morire.»

Cercando Alaska, John Green (via traimieiparadossi)

Detesto gli specchi. Ma non perché odi la mia immagine riflessa o perché soffra di spettrofobia. Gli specchi vedono dritto oltre l’apparenza. Loro sanno chi ero, una ragazza locquace e sconsiderata, che mostrava i propri sentimenti al mondo. Non avevo segreti. Ma ora sono i segreti a caratterizzarmi.

Jessica Sorensen, Non lasciarmi andare, oceanineilibri (via oceanineilibri)